Enter your keyword

PREMIO ARETE’ 2015

PREMIO ARETE’ 2015

Aperte le iscrizioni alla dodicesima edizione del premio alla comunicazione responsabile promosso con Confindustria e ABI. La cerimonia di consegna avvererà presso la sede Abi di piazza del Gesù a Roma il 16 novembre. Antonio Calabrò, responsabile del Gruppo Cultura di Confindustria, è il nuovo presidente della giuria.

Promosso da Nuvolaverde con Confindustria e ABI grazie a associazioni, fondazioni e istituzioni (tra gli altri Sodalitas, Anima, Ascai, Legambiente, Manageritalia, Fondazione Pubblicità Progresso, Altis Università Cattolica di Milano, Transparency International) si colloca nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa di Confindustria e ComunicaBanca di ABI.

Aretê (in greco un percorso virtuoso di pensiero, sentimento ed azione) segnala alla business community in particolare e all’opinione pubblica in generale, i soggetti che si sono distinti per l’efficacia della comunicazione nel rispetto delle regole della responsabilità.

La consegna del riconoscimento avverrà il 16 novembre a Roma presso la sede dell’ABI – Scuderie di Palazzo Altieri, in Via Santo Stefano del Cacco – dove saranno consegnati i premi speciali e annunciati i primi tre classificati e i vincitori assoluti.

Nel corso dell’evento saranno presentate duericerche curate da ABI e da Ascai dedicate allinguaggio e ai contenuti della comunicazione e all’evoluzione dell’editoria d’impresa.

Per iscriversi ad Areté

Nuvolaverde – Gemma Michetti – michetti@nuvolaverde.org

Chiappe Revello – Antonella Covati – a.covati@chiapperevello.it

PREMI UFFICIALI

Il Sole 24 Ore alla Comunicazione d’Impresa

Confindustria alla Comunicazione Pubblica

Piermario Vello Fondazione Cariplo alla Comunicazione Sociale

ABI alla Comunicazione Finanziaria

Ascai alla Comunicazione Interna

Nuvolaverde ai Media

Piccola Industria Confindustria a siti web

Bilancio Sociale

PREMI SPECIALI

Giuria della Stampa

Scuola e Innovazione

Mentori by Formiche

GIURIA ARETE’

Presidente: Antonio Calabrò, Responsabile Gruppo Cultura Confindustria.

Componenti: Enzo Argante (Nuvolaverde), Alessandro Beda (Sodalitas), Dario Bolis (Fondazione Cariplo), Virginio Carnevali (Transparency), Alberto Contri (Fondazione Pubblicità Progresso), Sabrina Florio (Anima), Marco Gay (Giovani Confindustria)

Antonio Gaudioso (Cittadinanzattiva), Mario Molteni (Altis/Università Cattolica Milano), Rossella Muroni (Legambiente), Giovanni Pirovano (Associazione Bancaria Italiana), Ermete Realacci (Fondazione Symbola), Rossana Revello (Gruppo Tematico- Cultura Confindustria), Fulvio Rossi (CSR Manager Network), Angelo Spina (Acquisti&Sostenibilità),

Anna Zattoni (Valore D)

GIURIA DELLA STAMPA

Presidente: Silvia Calandrelli, direttore Rai Cultura.

Componenti: Sebastiano Barisoni (Radio 24)  Pierluigi Battista (Corriere della Sera), Maurizio Incletolli (Abi Channel), Paolo Messa (Formiche), Elisa Padoan (Reteconomy), Gianni Riotta (La Stampa), Don Luigi Sciortino (Famiglia Cristiana); Luca Testoni (Eticanews).