Enter your keyword

Chiappe Revello insieme a Confagricoltura per un progetto sulla sostenibilità

Chiappe Revello insieme a Confagricoltura per un progetto sulla sostenibilità

Sta per partire il progetto “Produttività e Sostenibilità delle Imprese Agricole” di Confagricoltura, un’iniziativa nell’ambito della sostenibilità ambientale, sociale ed economica all’interno dei processi produttivi delle aziende. Obiettivo del progetto è sia quello di far emergere percorsi di sostenibilità già avviati dalle imprese agricole associate, favorendone la condivisione attraverso la rete confederale, sia fornire lo spunto per avviarne di nuovi. Per la fase di start up del progetto si è deciso di selezionare le migliori realtà produttive sostenibili proprio per valorizzare i percorsi già esistenti e contribuire, insieme a loro, ad una crescita sostenibile dell’agricoltura italiana. Una parte importante del progetto prevede la predisposizione di un catalogo on line – su un’apposita piattaforma informatica – di aziende agricole leader, che hanno già intrapreso percorsi di sostenibilità, e la successiva divulgazione di questo catalogo attraverso un uno spazio dedicato sul sito di Confagricoltura, l’EcoCloud – la rete delle idee sostenibili, per la raccolta, la gestione e la condivisione dei dati. Il primo appuntamento per la presentazione dell’intero progetto e del catalogo è il prossimo meeting di Rimini che si terrà dal 18 al 24 agosto 2013. In particolare il 20 agosto p.v. Confagricoltura terrà un seminario dal titolo “EcoCloud la rete delle imprese sostenibili: agricoltura, produttività, crescita”. L’evento sarà l’occasione per presentare il catalogo, ma anche per un confronto – con soggetti che operano nell’ambito della sostenibilità – sui valori che stanno alla base di questo progetto. Oltre ai curatori (Confagricoltura, le società Fondaca, Chiappe Revello e New Vision), parteciperanno esponenti del mondo imprenditoriale agricolo, per raccontare le loro esperienze, e rappresentanti del ministero dell’Ambiente, dell’Inea e del mondo accademico. Il progetto costituisce il punto di partenza per una strategia di più ampio respiro sulla responsabilità ambientale, sociale ed economica che prevederà la divulgazione dell’EcoCloud anche tramite il sito di Confagricoltura.