Enter your keyword

#ACT4SDGs: la campagna ONU per gli obiettivi di sviluppo sostenibile. UNA RIFLESSIONE

#ACT4SDGs: la campagna ONU per gli obiettivi di sviluppo sostenibile. UNA RIFLESSIONE

25 settembre 2015, Nazioni Unite193 Governi sottoscrivono l’Agenda 2030 per il raggiungimento degli SDGs.

Sono passati tre anni da quella data e oggi l’Onu chiama a raccolta tutti gli attori coinvolti per sensibilizzare il mondo sull’importanza di uno sviluppo sostenibile a livello economico, ambientale e sociale con la campagna mondiale ACT4SDGs.

Ma quali sono gli obiettivi da raggiungere entro il 2030?

  1. Povertà zero  – porre fine a ogni forma di povertà nel mondo
  2. Fame zero – porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile
  3. Salute e benessere – assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età
  4. Istruzione di qualità – fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti
  5. Uguaglianza di genere – raggiungere la parità di genere ed emancipare tutte le donne e le ragazze
  6. Acqua pulita e igiene – garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico sanitarie
  7. Energia pulita e accessibile – assicurare a tutti l’accesso ai sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni
  8. Lavoro dignitoso e crescita economica – promuovere una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, la piena e produttiva occupazione e un lavoro dignitoso per tutti
  9. Industria, innovazione, infrastrutture – infrastrutture resistenti, industrializzazione sostenibile e innovazione
  10. Ridurre le diseguaglianze – diminuire le disuguaglianze a livello globale, principale ostacolo allo sviluppo sostenibile e alla lotta contro la povertà
  11. Città e comunità sostenibili – rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili
  12. Consumo e produzione responsabili – garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo
  13. Agire per il clima – promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere i cambiamenti climatici
  14. Vita sott’acqua – conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile
  15. Vita sulla terra – proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre
  16. Pace, giustizia e istituzioni solide – promuovere società pacifiche e più inclusive per uno sviluppo sostenibile
  17. Partnership per obiettivi – rafforzare i mezzi di attuazione degli obiettivi e rinnovare il partenariato mondiale per lo sviluppo sostenibile

 

Gli obiettivi delle Nazioni Unite sono ambiziosi  e tutti importanti e condivisibili, ma oggi appare necessario porsi delle priorità perché si sta facendo evidente la difficoltà di raggiungere tutti gli Sdgs e tutti insieme.

Ora è necessario lavorare su queste priorità, che a nostro avviso partono dall’emergenza clima, che condiziona il raggiungimento di molti altri obiettivi.

E il nostro Paese a che punto è?

L’Istat, nel suo “Rapporto SDGs 2018. Informazioni statistiche per l’Agenda 2030 in Italia. Prime analisi” fotografa un’Italia lontana dal raggiungimento degli obiettivi di zero povertà e lavoro dignitoso, sebbene si registri qualche miglioramento in relazione agli obiettivi di istruzione, parità di genere, industria innovazione e infrastrutture.